Linee guida per banchetti informativi e attività di propaganda

Linee guida per banchetti informativi e attività di propaganda

Al fine di garantire la sicurezza e la tutela della salute dei Volontari durante tutte le attività associative, la FIDAS Polesana odv ha ideato le seguenti linee guida di comportamento, da osservare scrupolosamente e da condividere con gli associati e i Volontari tutti.

Le seguenti linee guida osservano le disposizioni regionali e nazionali vigenti in materia, adeguandosi ai criteri di distanziamento sociale, igienizzazione delle mani, utilizzo della mascherina al fine di prevenire ed evitare il contagio.

1) In occasione dell’allestimento di banchetti informativi, anche all’aperto, si chiede ai Volontari di partecipare solo previa verifica delle proprie condizioni di salute.

In caso di temperatura superiore ai 37° o di altri sintomi simil influenzali, il Volontario è invitato a non partecipare ad alcuna attività associativa, rimanere nella propria abitazione e contattare con urgenza il proprio medico di famiglia e/o la struttura sanitaria più vicina.

I Volontari che partecipano all’organizzazione del banchetto vengono resi edotti della presente informativa e si impegnano a rispettarla e ad adeguarsi scrupolosamente al contenuto della stessa.

I Volontari manterranno sempre, anche all’aperto, il distanziamento sociale, evitando qualsiasi forma di contatto sociale quale, ad esempio, strette di mano, abbracci, baci. Nell’impossibilità di mantenere il distanziamento sociale, anche all’aperto, i Volontari indosseranno la mascherina, assicurandosi che copra bene naso e bocca.

I Volontari si igienizzeranno periodicamente le mani, con apposito gel, assicurandosi in particolare di mantenere le mani igienizzate dopo ogni singolo incontro.

Il materiale informativo e i gadget non saranno esposti al pubblico e, qualora siano a disposizione sul tavolo, non potranno essere toccati se non dai Volontari, previa igienizzazione delle mani.

A chi ne farà richiesta, sarà consegnato materiale informativo e i gadget richiesti, direttamente dai Volontari, previa igienizzazione delle mani.

Qualora il materiale informativo o i gadget venissero a contatto con terzi, i Volontari presenti avranno cura di eliminarli, curandone lo smaltimento secondo le norme in materia di raccolta differenziata.

In caso di richiesta di diventare donatore, il modulo di richiesta verrà compilato dai Volontari presenti.

L’aspirante donatore sottoscriverà il modulo previa igienizzazione delle mani.

Al termine dell’operazione l’aspirante donatore e i Volontari intervenuti procederanno all’igienizzazione delle mani.

Al termine della manifestazione, il materiale informativo e i gadget eventualmente entrati in contatto con terzi e non utilizzati dovranno essere smaltiti.

2) In caso di utilizzo dell’auto associativa Multipla, sarà ammesso il trasporto contemporaneo di non oltre TRE persone, compreso il conducente.

I Volontari saliranno a bordo previa verifica dell’assenza di temperatura corporea superiore ai 37° o qualsiasi altro sintomo simil influenzale, previa igienizzazione delle mani, da ripetere periodicamente, e sempre con l’utilizzo della mascherina, assicurandosi che copra bene naso e bocca.

 

Adria, li 23 luglio 2020. 

Il Presidente

Luca Callegari

Vai all'articolo successivo:Coronavirus,aggiornamento delle misure per chi torna da Croazia, Grecia, Malta o Spagna
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image